REALE MUTUA TORINO ’81 IREN: Al via ufficialmente la stagione 2020-2021

Questa mattina, ospite presso la sede Reale Group di corso Siccardi 13 (Torino), la Reale Mutua Torino ‘81 Iren ha presentato la nuova stagione di pallanuoto, alla presenza di Luca Filippone, Direttore Generale di Reale Mutua, di Simone Aversa, Presidente e Coach della Torino ‘81, Marco Raviolo, Vice Presidente della Torino ‘81, Maria Linda Brizzolara, Gruppo Iren, Marco Chessa, Presidente I Commissione Consiliare Permanente di Bilancio e Programmazione Città di Torino, e Andrea Maffè, capitano della Torino ‘81. In via telefonica è intervenuto anche Roberto Finardi, Assessore allo Sport Città di Torino.

È stato un modo per la società gialloblù per ringraziare tutti gli sponsor per il sostegno che non è mai venuto meno in questi mesi così complicati e per presentare la squadra di quest’anno che sabato, alle ore 18.30, scenderà in vasca alla Piscina “Stadio Monumentale” contro la Rari Nantes Sori per il primo match stagionale. Campionato che, quest’anno, si svolgerà con una nuova formula pensata per cercare di limitare gli spostamenti delle squadre. I gironi non saranno più due, ma quattro. Sei compagini per gruppo che si affronteranno in sfide di andata e ritorno per un totale di dieci gare. Le prime due classificate di ogni girone si giocheranno i play-off, le restanti quattro (sempre di ogni singolo gruppo) si affronteranno nei play-out.

Durante la conferenza stampa è stato anche annunciato che, dopo undici anni consecutivi alla Torino ’81, Ivan Vuksanovic disputerà il suo ultimo campionato tra i professionisti.

Reale Mutua Torino ’81 Iren – Stagione 2020/2021

GLI INTERVENTI

«Siamo orgogliosi di poter confermare anche quest’anno il sostegno alla pallanuoto di Torino – ha dichiarato Luca Filippone, Direttore Generale Reale Mutua,aprendo la conferenza stampa – e nello specifico ai nostri amici della Torino ‘81. Contribuiamo, così, a dare continuità a un progetto in cui crediamo molto. Reale Mutua crede fortemente nella necessità di continuare a investire nell’importante patrimonio sportivo della Città di Torino. Rinnoviamo dunque un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi».

Dopo Luca Filippone a prendere la parola è statoMarco RavioloVice Presidente Reale Mutua Torino ‘81 Iren: «Siamo molto contenti di poter finalmente tornare a giocare, ringraziamo Reale Mutua, Iren e tutti i nostri sponsor che hanno confermato il loro supporto nonostante il periodo difficilissimo, ringraziamo l’amministrazione comunale per la disponibilità degli impianti, che non è mai venuta meno, e speriamo che continui ad essere così anche in futuro. Ai ringraziamenti aggiungo il Comitato regionale FIN per il supporto continuo e costante, ed infine, ma non per importanza, mi sento di ringraziare tutte le famiglie dei ragazzi tesserati della Torino ’81 che continuano ad affidarci i propri figli e ad avere massima fiducia nella nostra società».

A seguito degli interventi dei primi due relatori ha preso la parola Marco Chessa, Presidente I Commissione Consiliare Permanente di Bilancio e Programmazione Città di Torino: «Ringrazio la Torino ’81 per il solito gradito invito. Noi ci teniamo a seguire da vicino realtà come quella gialloblù per il prezioso lavoro che questa società sta continuando a svolgere. La Città di Torino ci tiene a ringraziare anche tutti gli sponsor che continuano a sostenere le realtà sportive del nostro territorio. Sono un aiuto fondamentale. Venendo alla pallanuoto giocata, sicuramente per i ragazzi non sarà facile giocare senza il sostegno del pubblico, ma anche a distanza sono sicuro che riusciranno a sentire la vicinanza di tutti i tifosi e appassionati gialloblù, me compreso».

«Passano gli anni, ma Iren continua sostenere lo sport torinese – ha esordito Marialinda Brizzolara, Gruppo Iren – e nello specifico la Torino ’81. Crediamo nei valori dello sport e a maggior ragione dello sport territoriale. Diverse partnership ci vedono coinvolti con Reale Mutua e penso che questo sia un segnale importante. Mi auguro vivamente che si possa tornare il prima possibile a popolare le tribune della meravigliosa Piscina Stadio Monumentale».

È arrivato, poi, il turno di Simone AversaPresidente e Coach della Torino ’81, che ha fatto il punto sul gruppo squadra per questo inizio di stagione: «Ci dobbiamo ritenere fortunati per essere riusciti a lavorare ininterrottamente da fine agosto a oggi. Questi mesi ci sono serviti sia per continuare un percorso generale di crescita individuale, fisico e tecnico, sia per fare amalgamare i nuovi ragazzi arrivati e inseriti nella rosa allargata della Prima Squadra. Pensiamo di aver lavorato tanto e bene. Sicuramente ci sono mancati i confronti, le partite amichevoli o i tornei per metterci alla prova e individuare gli aspetti su cui concentrarci per migliorare. Le prime partite di campionato serviranno anche a questo».

Dal Presidente e Coach gialloblù la parola è passata ad Andrea Maffècapitano gialloblù per questa nuova stagione: «Prima di tutto ci tengo a ringraziare Reale Mutua per l’ospitalità, soprattutto tenendo in considerazione il difficile periodo che stiamo ancora vivendo a causa della pandemia. Ringrazio anche le istituzioni per averci permesso di continuare ad allenarci in sicurezza durante tutti questi mesi. Sabato si comincia e non vediamo l’ora di tornare a misurarci con altri avversari. In questi quattro mesi ci siamo allenati tanto. Come ha già detto Coach Aversa non abbiamo avuto la possibilità di testare la nostra preparazione affrontando altre squadre, di conseguenza sabato sarà la prima gara ufficiale, ma allo stesso tempo il nostro primo test. Abbiamo una bella rosa, composta anche da tanti giocatori molto giovani che ci daranno sicuramente una grande mano».

A fine conferenza è intervenuto telefonicamente Roberto Finardi, Assessore allo Sport Città di Torino, per sottolineare una volta in più la vicinanza delle istituzioni alla Torino ’81 e per ringraziare gli sponsor che con il loro sostegno hanno permesso a tante realtà sportive di continuare le loro attività a pieno regime.

Vi ricordiamo nuovamente che la Reale Mutua Torino ’81 Iren esordirà in campionato sabato 16 gennaio alle ore 18.30 presso la Piscina Stadio Monumentale contro la Rari Nantes Sori.

Foto in allegato a cura di Loris Masotti.

Altre storie
Reale Mutua Torino ’81 Iren: al via ufficialmente la stagione 21-22