Inizia il girone di ritorno, la Reale Mutua Torino ’81 Iren vuole tornare a vincere a Sori

Simone Aversa, coach e presidente gialloblù, introduce il sesto incontro stagionale, la prima gara dopo il giro di boa, contro la Rari Nantes Sori: “Ci prepariamo ad affrontare una partita non semplice, troveremo una Rari Nantes Sori molto più agguerrita rispetto alla prima di campionato, sono sicuramente migliorati nel corso della stagione, conquistando punti preziosi e acquisendo fiducia.  Noi nel corso delle settimane, al contrario, la fiducia nei nostri mezzi forse l’abbiamo un po’ persa… ma la squadra ha qualità in tutti i reparti. Si tratta di mettersi al servizio della squadra, di avere voglia di lavorare insieme, tutti nella stessa direzione. Dovremo lottare per il risultato e dare quel qualcosa in più a livello personale, perché evidentemente quello che abbiamo fatto finora non è bastato. Ci vuole più applicazione, più concentrazione… e più fiducia!”

“È un concetto importante – aggiunge la guida tecnica della Reale Mutua Torino ’81 Iren – non so se sia stato ancora recepito, ma all’interno dello spogliatoio si deve respirare fiducia in quello che si fa, in quello che viene proposto e chiaramente dev’esserci fiducia tra i ragazzi su quello che ogni componente della rosa può fare: secondo le sue possibilità, le sue attitudini e secondo i ruoli che ci siamo dati. Se usciamo dal nostro spartito, ci creiamo dei problemi da soli. Per sabato, in conclusione, serviranno tre componenti: fiducia, determinazione e zero alibi“. 

La società ligure risiede a metà classifica con sei punti, soltanto uno in meno dei gialloblù. I granata hanno però giocato una gara in meno, siccome la quinta ed ultima partita di andata (contro Brescia Waterpolo) è stata rimandata al 17 di aprile a causa di alcune positività al Covid-19. I ragazzi di coach De Ferrari hanno avuto quindi tempo per lavorare per quattro settimane, perdendo di contro il ritmo partita. Per la Reale Mutua Torino ’81 Iren è una gara fondamentale dopo il pareggio contro Padova, per cercare il ritorno alla vittoria.

Si ricorda la composizione del girone Nord-Est: Brescia Waterpolo, Plebiscito Padova, Como Nuoto Recoaro, Bologna De Akker, Rari Nantes Sori e Reale Mutua Torino ’81 Iren. Ai play-off prenderanno parte le prime due formazioni di ognuno dei quattro gironi, ai play-out invece le restanti quattro di ogni gruppo.

La gara si disputerà alle ore 17:00 di sabato 25 marzo, presso la Piscina Comunale di Sori (GE).

Foto di Loris Masotti

Altre storie
La Reale Mutua Torino ’81 Iren sfida il Plebiscito Padova e spera ancora nei playoff