La Reale Mutua Torino ’81 Iren vuole tornare alla vittoria e ospita il Crocera Stadium

La quarta giornata del girone di ritorno di Serie A2 maschile – la quindicesima del calendario – mette di fronte alla Reale Mutua Torino ’81 Iren il Crocera Stadium, formazione che chiude la graduatoria a zero punti.

I gialloblù sono reduci dalla sconfitta di Sori, contro lo Sturla, per 10-8 (4-2, 1-1, 2-3, 3-2): giocata all’aperto, Aversa si aspettava altro esito dalla sfida della scorsa settimana, come ha sostenuto nel post gara. Il Crocera Stadium, che non ha giocato lo scorso fine settimana a causa del rinvio del match contro la corazzata De Akker, arriva dalla sconfitta – datata sabato 26 febbraio – contro il President Bologna, maturata con un pesante 15-3. Non tragga in inganno questo risultato, appena una settimana prima la formazione genovese aveva venduta cara la pelle, perdendo di una sola lunghezza contro la capolista Bogliasco (10-11).

All’andata i gialloblù si imposero di misura, vincendo 10 – 11 (3 – 3 2 – 2 3 – 4 1 – 1), al termine di una gara molto equilibrata.

Così il coach dei gialloblù Simone Aversa ha presentato il match:

“Non ci sono tante parole da fare, bisogna dimostrare coi fatti che siamo ancora in corsa per i playoff. Ci portiamo da sabato un po’ di frustrazione per non aver espresso una buona pallanuoto, o per lo meno quella che siamo in grado di esprimere. Spero che questa frustrazione e questo fastidio che sentiamo addosso si trasformi in energia, voglia di fare e di vincere… quella non deve mai mancare!

Speriamo di stare meglio fisicamente, e di recuperare tutti dagli infortuni. Per quanto riguarda gli avversari, non dobbiamo sottovalutare il Crocera Stadium: è una delle quattro squadre sul fondo della classifica – alle altre abbiamo regalato dei punti o con pareggi o con sconfitte – contro di loro abbiamo vinto di misura. Dobbiamo portare a casa questi tre punti per continuare la nostra rincorsa ai playoff”.

LA COMPOSIZIONE DEL CAMPIONATO E DEI GIRONI

Il campionato di Serie A2 è composto da due gironi con 12 squadre ciascuno, che si affronteranno con gare di andata e ritorno a partire dal 13 novembre. La regular season termina il 7 maggio, poi ci saranno i recuperi delle giornate 8, 9 e 10, e successivamente play-off e play-out. Ai play-off accederanno le prime quattro formazioni di ogni girone, ai play-out la penultima e la terzultima di ogni raggruppamento. L’ultima di entrambi i gruppi sarà retrocessa.

Si ricorda la composizione dei due gironi:

Nord: Bogliasco 1951, Brescia Waterpolo, Como Nuoto, Crocera Stadium, De Akker Team, Lavagna 90, President Bologna, RN Arenzano, RN Camogli, RN Imperia 57, Telemedico Sportiva Sturla e Reale Mutua Torino ’81 Iren.

Sud: Acquachiara 2000, CC Napoli, Cus Palermo, NC Civitavecchia, Pol. Muri Antichi, RN Florentia, RN Frosinone, RN Sori, Roma Arvalia, Roma Vis Nova, SC Tuscolano e Vela Ancona.

La gara si disputerà sabato 12 marzo, alle ore 18:00, presso la Piscina Stadio Monumentale di Torino e sarà trasmessa Live sulla nostra pagina Facebook.

Foto di Massimiliano Ligas (dalla scorsa gara alla Piscina del Mare di Sori)

Altre storie
Inizia il girone di ritorno, la Reale Mutua Torino ’81 Iren vuole tornare a vincere a Sori