Reale Mutua Torino ’81 Iren a valanga sul Crocera Stadium: è 18-6 alla Monumentale

Servivano fatti, non parole. Lo aveva affermato Simone alla vigilia del match, e così è stato. La Reale Mutua Torino ’81 Iren fa bottino pieno e torna alla vittoria contro il Crocera Stadium. Pioggia di gol alla Monumentale, per alimentare la corsa playoff.

LA PARTITA

La gara parte col piede sull’acceleratore. Ben otto reti nel corso nella prima frazione di match. Alla Monumentale apre le marcature Colombo su rigore, chirurgico col suo mancino. Risponde per le rime Cotella per gli ospiti, con una conclusione di pregevole fattura. I ritmi sono alti, capitan Azzi e Novara dopo una bella azione corale, portano i gialloblù sul +2; Pedrini per i liguri accorcia. Primo break importante per Aversa, con Colombo, Cigolini e Lisica, in controfuga, che scrivono il 6-2. Il secondo quarto vede il Crocera Stadium vivo e nel match, con Cotella che spara forte sul palo di Aldi, battendolo. Un gran gol di Novara all’incrocio e Lisica ribaltano il parziale, ma Barabino firma il segno x in questa frazione, 8-4 sul tabellone della piscina.

Dopo l’intervallo lungo, la Reale Mutua Torino ’81 Iren riprende in mano le redini del match: il solito Colombo e un doppio Cigolini danno la spallata definitiva al match. Uno stoico Cotella per i liguri non si arrende, e conclude pregevolmente all’incrocio dei pali. Allunga ancora il giovane Leone, chiamato in causa da Simone Aversa, è 12-5. L’ultima parte della partita vede i gialloblù dilagare, Lisica supera Ferrero – ancora una volta in controfuga a tu per tu con l’estremo difensore – poi è una valanga di reti. Colombo segna ancora, entra nel tabellino anche Maffè con un gran gol, poi ancora Azzi, Cigolini e Novara su penalty. Vavassori, per gli ospiti, chiude le marcature di serata. Alla Monumentale finisce 18 – 6.

IL COMMENTO

Stasera siamo contenti! È stata una buona partita. Abbiamo subito cercato di dare una direzione ben precisa alla partita, però dobbiamo anche ammettere che il Crocera non è arrivato al completo. Non stanno passando un buon momento di forma e questo ha influito. Noi invece eravamo al completo, i ragazzi infortunati hanno recuperato – ha commentato coach Simone Aversa – stiamo meglio fisicamente e perciò abbiamo continuato ad attaccare e si è creato un divario importante nel punteggio. Il Crocera Stadium nel quarto tempo ha mollato un po’ il colpo. Da segnalare l’esordio stagionale di Davide Santosuosso in porta nel finale di gara”.

IL TABELLINO

REALE MUTUA TORINO ’81 IREN – CROCERA STADIUM 18 – 6 (6 – 2, 2 – 2, 4 – 1, 6 – 1)

REALE MUTUA TORINO ’81 IREN: Aldi, Lisica 3, Colombo 4, Azzi 2, Maffè 1, Oggero, Costa, Leone 1, Di giacomo, G. Novara 3, Noale, Cigolini 4, Santosuosso. All. Aversa.

CROCERA STADIUM: Ferrero, Federici, Pedrini 2, Puccio, Vavassori 1, Massa, Ferrari, Barabino 1, Ieno, Cotella 2, Figini, Manzone, Repetto. All. Campanini.

Foto Tadiotto

Altre storie
La Reale Mutua Torino ’81 Iren cerca la prima vittoria in trasferta contro la RN Arenzano