La Reale Mutua Torino ’81 Iren vuole tornare alla vittoria contro Padova

Simone Aversa, coach e presidente gialloblù, parla del quinto incontro stagionale contro l’Antenore Plebiscito Padova: “Veniamo da due sconfitte consecutive in casa, non possiamo sottovalutare nessuno, abbiamo solo un risultato. Affronteremo una squadra carica, che vorrà provare a fare punti ma noi non possiamo più sbagliare. Dovremo giocare liberi mentalmente però spingere sin da subito, aggredire la partita, con la voglia di fare risultato… con ordine e disciplina tattica“.

La società veneta è ancora ferma a zero punti e arriva dalla sconfitta per 10-5 (2-2, 1-2, 5-0, 2-1) contro Brescia Waterpolo.
Spiega il coach dei patavini Gianluca Garibaldi: “Quest’anno i gialloblù si sono rinforzati con due atleti come Colombo ed E. Novara, che hanno militato nella massima serie. Sappiamo perfettamente che sarà una partita difficile e complicata, ma la nostra rosa è al completo – un passaggio infine sul suo passato torinese – Per me sarà un piacere ritrovare giocatori che ho allenato in B alla Dinamica e Simone Aversa, con cui mi sento spesso”.

Si ricorda la composizione del girone Nord-Est: Brescia Waterpolo, Plebiscito Padova, Como Nuoto Recoaro, Bologna De Akker, Rari Nantes Sori e Reale Mutua Torino ’81 Iren. Ai play-off prenderanno parte le prime due formazioni di ognuno dei quattro gironi, ai play-out invece le restanti quattro di ogni gruppo.

La gara si disputerà alle ore 20:00 di sabato 13 marzo, presso la Piscina “Monte Bianco” di Verona.

Foto di Loris Masotti

Altre storie
La Reale Mutua Torino ’81 Iren vince contro Padova ma non si qualifica ai playoff