La Reale Mutua Torino ’81 Iren vince per 11-12 contro la President Bologna e trova tre punti importanti

La Reale Mutua Torino ’81 non sbaglia la prima partita dell’anno e vince per 11-12 contro la President Bologna. I gialloblù in vantaggio per 2-6 alla fine del secondo quarto si sono fatti raggiungere dalla rabbia dei padroni di casa che per poco non trovavano l’impresa.

LA PARTITA:

Inizia il match e la Reale Mutua Torino ’81 Iren lo sblocca dopo tre minuti con il mancino di Jacopo Colombo, i padroni di squadra entrano subito in partita e pareggiano i conti con Parisi. La risposta torinese non si fa attendere e ritornano in vantaggio con il croato Lisica, si chiude così un primo quarto equilibrato con i ragazzi di Simone Aversa in vantaggio per 1-2. Gandini trova la via della rete e il massimo vantaggio torinese, ma i padroni di casa reagiscono portandosi sul 2-3 con il gol di Cecconi. I gialloblù trovano di nuovo il +2 con il gol di Ettore Novara e la rete del capitano Andrea Maffè sigla il punteggio di 2-5 in superiorità numerica, si segnala l’esordio del classe 2005 torinese Scarzella. A scadere della prima sirena ancora Ettore Novara che porta le squadre al riposo sul 2-6, un’ottima seconda frazione da parte dei ragazzi in calottina scura.

Si ritorna in vasca e la Reale Mutua Torino ’81 Iren si porta sul +5 con Giacomo Novara. Gli emiliani iniziano a macinare gioco e trovano inizialmente la rete del 3-7 con Marciano, su rigore con De Simon e poi con la sua doppietta i padroni di casa accorciano le distanze e si portano sul -2. I gialloblù reagiscono e con Gandini ristabiliscono le distanze. I ragazzi di Marco Risso, ancora con De Simon, si portano sul 6-8. È una partita molto frenetica, si attacca da una parte all’altra. Colombo trova la sua doppietta personale e il momentaneo +3 su tiro di rigore. I bolognesi non escono dalla partita e con una bellissima palomba di De Simon, poker per lui, si trovano sul 7-9. Si gioca sul punto a punto, gol da una parte e gol dall’altra, i bolognesi si portano sul -1 con la rete di Campolongo e finisce il terzo quarto sul punteggio di 8-9. La tensione si fa sentire, nei primi minuti dell’ultimo tempo le due squadre non riescono a trovare la via della rete. Ci pensa Giacomo Novara che in superiorità numerica non sbaglia e sigla l’8-10. I ragazzi di Marco Risso rimangono aggrappati al match con l’uomo in più siglato da Belfiori, 9-10 per la Reale Mutua Torino ’81 Iren. A due minuti dalla sirena Jacopo Colombo trova la sua tripletta e il +2 per i ragazzi di Aversa ed è il gol finale di Ettore Novara a chiudere il match. C’è spazio ancora per le due reti di Marciano che rende il passivo meno pesante per i bolognesi. La Reale Mutua Torino ’81 Iren vince per 11-12 contro la President Bologna, dopo un match equilibrato e trova la prima vittoria del 2023.

LE ANALISI:

Le parole di Simone Aversa alla fine della partita: “Si salvano poche cose da questo match, ci siamo complicati la vita da soli. Dopo due tempi, stavamo conducendo bene sul 2-6 con un certo ordine, ma poi, nel terzo quarto, siamo calati vistosamente a livello di concentrazione e abbiamo permesso al Bologna fino alla fine di rientrare. Abbiamo rischiato che ci raggiungessero nel punteggio, siamo sempre rimasti in vantaggio di uno o due gol, ma ho visto troppi atteggiamenti che non mi sono piaciuti e troppo egoismi. Se si continua di questo passo si farà poca strada”.

Per poi continuare: Ragioneremo e ci parleremo in settimana per cambiare un po’ di cose, perché così non possiamo essere contenti se non per il fatto che abbiamo tre punti in più in classifica. La nostra non è una squadra che può basarsi sulle individualità, che non rientrano nello sport della pallanuoto”.

IL TABELLINO:

PRESIDENT BOLOGNA – REALE MUTUA TORINO’81 IREN 11-12 (1-2; 1-4; 6-3; 3-3)

PRESIDENT BOLOGNA: Akmalov, Campolongo 1, Calesini, Cecconi 1, Moscardino, Martelli, Marciano 3, Belfiori 1, Mengoli, De Simon 4, Gennari, Parisi 1, Bergamini. All. Risso

REALE MUTUA TORINO ’81 IREN: Aldi, Lisica 1, Gandini 2, Scarzella, Maffè 1, Cigolini, Leone, Ermondi, Noale, G. Novara 2, E. Novara 3, Colombo 3, Santosuosso. All. Aversa.

ARBITRI: Frauenfelder – Ialeggio

NOTE: Usciti per limite di falli De Simon (B) e Cigolini (T) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 1/9 +1 rig; Reale Mutua Torino ’81 Iren 2/9 + 1 rig. Spettatori 100 circa.

Altre storie
Reale Mutua Torino ’81 Iren: al via ufficialmente la stagione 21-22