tadiotto

La Reale Mutua Torino ’81 Iren pareggia 8-8 contro il President Bologna: ora è tempo di playoff!

L’ultima partita di regular season finisce in parità. Il match non aveva molto da raccontare ai fini di classifica, essendo la Reale Mutua Torino ’81 Iren già qualificata come quarta ai playoff di serie A2.

La prima frazione di gioco vede in rete subito Oggero, che apre le danze. È Novara a segnare il gol del doppio vantaggio su rigore. I padroni di casa si sbloccano nel secondo quarto con il gol di Kadar, che dimezza lo svantaggio. Allunga Colombo per la Reale Mutua Torino ’81 Iren, ma Kadar ancora e Cecconi rispondono colpo su colpo, è 3-3. È Colombo a riportare in vantaggio i gialloblù e Costa segna per il ritrovato +2.

La seconda metà della partita si apre con Kadar e segna ancora. Lisica firma un altro doppio vantaggio, ma il numero 10 casalingo batte ancora il portiere torinese per la quarta volta. È un periodo di gara dove i due giocatori continuano a trovare la via del gol, ancora uno-due degli stessi interpreti, distanze invariate, 3-2 per il President Bologna nel terzo quarto, +1 per la Torino ’81. Nell’ultima frazione del match i ritmi calano, va in gol Oggero per la Reale Mutua Torino ’81 Iren e per il President Parisi e Campolongo. I padroni di casa raggiungono quindi la parità, che dura fino alla sirena finale; è 8-8 il risultato dell’ultima di regular season.

Per la Reale Mutua Torino ora è tempo di playoff. Si inizia con le semifinali, secondo questi accoppiamenti:

  • 1^ gir. Nord vs 4^ gir. Sud
  • 2^ gir. Nord vs 3^ gir. Sud
  • 3^ Nord vs 2^ gir. Sud
  • 4^ gir. Nord vs 1^ gir. Sud

I gialloblù di Aversa se la vedranno dunque contro la Roma Vis Nova (prima del girone meridionale); la disputa sarà “al meglio dei tre”, le date quelle del 4, 8 e 11 giugno.

L’ANALISI

Commenta coach Simone Aversa: “La partita non aveva nulla da dire per la classifica, quindi è stata l’occasione per far giocare tanto i ragazzi più giovani che hanno trovato meno spazio durante la stagione. Ligas, Leone, Abate, poi ha fatto due tempi Santosuosso in porta e ha fatto bene e sono contento per i tuoi progressi; e poi è stato l’occasione per fare allenare chi in settimana per motivi lavorativi non può allenarsi quanto gli altri come Giacomo Novara e Sergio Oggero, loro sono stati tanto in acqua ed è stato un ottimo allenamento. Abbiamo gestito un po’ un po’ le energie, nessuno si è fatto male e nessuno è stato espulso.  Sono state rispettate le consegne, verso la fine le squadre si sono accontentati del pareggio per 8-8 e va bene così. Adesso ci concentriamo sui playoff!”.

IL TABELLINO

PRESIDENT BOLOGNA – REALE MUTUA TORINO ’81 IREN 8-8 (0-2, 3-3, 3-2, 2-1)

PRESIDENT BOLOGNA: Pellegrino, Campolongo 1, Orsoni, Cecconi 1, De Nardis, Mengoli, Calanca, Belfiori, Calesini, Kadar 5, Schettino, Parisi 1, Firmani. All. Risso.

REALE MUTUA TORINO ’81 IREN: Aldi, Lisica 2, Colombo 2, Azzi, Abate, Oggero 2, Oggero, Costa 1, Ermondi, Di Giacomo, Novara 1, Ligas, Leone, Santosuosso. All. Aversa.

Arbitri: Ferraro, Rotondano

Note: uscito per limite di falli Orsoni (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: President Bologna 0/9 + un rigore e Reale Mutua Torino 81 Iren 5/9 + un rigore

Altre storie
Sconfitta di misura per la Reale Mutua Torino ’81 Iren contro Bologna