La Reale Mutua Torino ’81 Iren conferma per la stagione 2021-2022 Giorgio Costantini e Giacomo Novara

La Reale Mutua Torino ’81 Iren conferma la permanenza nella rosa della prima squadra per la stagione 2021-2022 Giorgio Costantini e Giacomo Novara.

Vicepresidente Marco Raviolo: Sono molto contento che Giacomo prosegua con noi, lui è uno di famiglia qua alla Torino ’81. Mi ha anche confidato un suo obiettivo che vuole perseguire all’interno della società per gli anni a venire, gli auguro di raggiungerlo. Si impegna, dà tanto, è innamorato di questo sport e di questa società. Per quanto riguarda Giorgio, lo devo ringraziare a nome di tutta la società, perché si è trovato catapultato nel ruolo di titolare ad inizio campionato a causa dell’infortunio di Matteo. È stato una bella scoperta. Sappiamo di poter contare anche su di lui: è un ragazzo serio, volenteroso e disponibile. Questo ci dà quindi grande tranquillità per quanto riguarda la porta gialloblù nella prossima stagione”.

Giorgio Costantini: “Sono molto felice di proseguire il mio percorso con la Reale Mutua Torino ’81 Iren anche per la prossima stagione. Quella che si è appena conclusa è stata un’annata particolare, caratterizzata da alti e bassi: purtroppo non abbiamo centrato l’obiettivo che ci eravamo prefissati; ma abbiamo creato le basi in acqua e nello spogliatoio per riprovarci più forti, più motivati e più affamati. La nostra forza è il gruppo, e anche se abbiamo perso giocatori importanti come Ivan, Gian e Vitto, siamo pronti ad accogliere i nuovi e toglierci delle belle soddisfazioni tutti insieme. Alé ’81!”

Giacomo Novara: “Il prossimo anno comincerò a lavorare, avendo conseguito la laurea magistrale di economia, ma nonostante questo parlare di conferma nel mio caso mi sembra una cosa scontata. Non rinuncerò di far parte di quella che considero la mia seconda casa e famiglia. Quest’anno non siamo stati in linea con gli obiettivi prefissati per vari motivi che non ci hanno permesso di giocare al completo e di esprimerci al meglio. Personalmente sono fiducioso per la prossima stagione e non vedo l’ora di iniziare”.

Altre storie
La Reale Mutua Torino ’81 Iren non va oltre il pari per 9-9 contro Padova