La Reale Mutua Torino ’81 Iren cerca il tris contro Brescia Waterpolo

Simone Aversa, coach gialloblù, spiega ed introduce così il terzo incontro stagionale contro Brescia Waterpolo, che segue la vittoria non facile contro Como: “Dovremo approcciare la partita con tanta umiltà e fiducia. Dobbiamo avere molto rispetto del Brescia, squadra che ha lavorato bene in questi mesi. Parlo di fiducia perchè, seppur non al completo, il nostro gruppo è cresciuto settimana dopo settimana.

Mi aspetto che i ragazzi entrino in acqua concentrati e motivati per offrire una prestazione più corale e più brillante di quella contro Como, dove abbiamo lasciato un po’ a desiderare sotto l’aspetto dell’approccio – precisando – di solito dopo queste prestazioni non ottime nei ragazzi scatta la voglia di dimostrare a livello individuale, e collettivo, di poter fare meglio. Voglio una squadra molto compatta, coesa e che lavori insieme soprattutto dal punto di visto difensivo, auspicando un passo avanti per quanto riguarda la lucidità, l’aggressività e la voglia di non prendere gol“.

La società bresciana nel corso della seconda giornata del girone Nord-Est è caduta a Bologna per 7-4 (1-1, 1-1, 2-0, 3-2), piegandosi quindi nel corso della seconda metà di gara.

Si ricorda inoltre la composizione del girone Nord-Est: Brescia Waterpolo, Plebiscito Padova, Como Nuoto Recoaro, Bologna De Akker, Rari Nantes Sori e Reale Mutua Torino ’81 Iren. Ai play-off prenderanno parte le prime due formazioni di ognuno dei quattro gironi, ai play-out invece le restanti quattro di ogni gruppo.

La gara si disputerà alle ore 18:30 di sabato 13 febbraio, presso la Piscina “Stadio Monumentale” di Torino e sarà disponibile live sulla pagina Facebook “Reale Mutua Torino ’81 Iren”.

Foto Loris Masotti

Altre storie
La Reale Mutua Torino ’81 Iren sfida la capolista De Akker Team